voucher baby sitting graduatoria

Per ogni ulteriore approfondimento si rinvia a quanto disposto nella circolare inps.48 del.
613, imprenditrici agricole a titolo principale, pescatrici autonome della piccola pesca marittima e delle acque interne, disciplinate dalla legge,.
Non sono ammesse al beneficio: le lavoratrici autonome iscritte ad altra gestione (coltivatrici dirette, mezzadre e colone, artigiane ed esercenti attività commerciali di riscossione voucher cui alle leggi,.
Cosa spetta, il beneficio consiste nelle seguenti forme di contributo, alternative tra loro: contributo per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per linfanzia o dei servizi privati accreditati; voucher per lacquisto di servizi di baby-sitting; Limporto del contributo è di 300,00 euro.Lelenco viene pubblicato sul sito web istituzionale affinché la madre lavoratrice, prima di presentare la domanda di ammissione sconti auto nuove legge 104 al beneficio, цена samsung note 3 в алматы possa verificare la presenza in elenco della struttura scolastica presso cui ha iscritto il figlio.250 le lavoratrici esentate totalmente dal pagamento della rete pubblica dei servizi per linfanzia o dei servizi privati convenzionati; le lavoratrici che usufruiscono dei benefici di cui al Fondo per le Politiche relative ai diritti ed alle pari opportunità istituito con lart.19, comma 3, del.LIstituto pertanto erogherà 300 euro in voucher, per ogni mese di congedo parentale non fruito dalla lavoratrice.Entro 15 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle domande, lIstituto provvederà a redigere e pubblicare sul proprio sito istituzionale, la graduatoria delle madri lavoratrici ammesse al beneficio.In caso la rinuncia avvenga in un periodo successivo al ritiro dei voucher, i voucher non ancora fruiti potranno essere restituiti, alla sede provinciale inps presso la quale sono stati ritirati, che provvederà al loro annullamento.LIstituto provvede ad avvisare il datore di lavoro della lavoratrice della proporzionale riduzione del periodo di congedo parentale conseguente alla concessione del beneficio.A tal fine si ricorda che la dichiarazione isee ha validità di un anno dall'attestazione della presentazione e vale per tutti i componenti il nucleo familiare.14870 del, e allegare i seguenti documenti debitamente compilati e sottoscritti: La documentazione sopra citata, è indispensabile per procedere al pagamento delle fatture relative allerogazione dei servizi allinfanzia.Le lavoratrici part-time potranno fruire del contributo in misura riproporzionata in ragione della ridotta entità della prestazione lavorativa.In sede di domanda la lavoratrice richiedente deve: indicare a quale dei due benefici intende accedere, ed in caso di scelta del contributo per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per linfanzia o dei servizi privati accreditati, indicare la struttura per linfanzia.Detto contributo sarà erogato esclusivamente se il servizio per linfanzia viene svolto da una struttura scolastica scelta dalla lavoratrice tra quelle presenti in un apposito elenco, che lIstituto provvede a formare annualmente (per il triennio di sperimentazione) sulla base delle adesioni delle strutture stesse.Detta graduatoria è definita, secondo i criteri previsti dalla legge,.92, art.4, comma 24, lettera b tenendo conto dellisee - Indicatore della Situazione Economica Equivalente - con ordine di priorità per i nuclei familiari con isee di valore inferiore e, a parità di isee, secondo.72 del decreto legislativo.Adempimenti a carico degli asili nido per il pagamento Per il pagamento del contributo di cui all articolo 4, comma 24, lettera b) della legge.
Attenzione : dal momento di presentazione della domanda e fino alla pubblicazione della graduatoria, per la madre lavoratrice è sospesa la possibilità di fruire del periodo di congedo parentale cui si rinuncia nella domanda di beneficio, detta fruizione sarà nuovamente consentita solo nel caso.

La madre lavoratrice potrà spendere detti voucher entro la scadenza degli stessi purché, prima dellinizio della prestazione lavorativa del servizio di baby sitting, effettui (attraverso i consueti canali inps/inail) la comunicazione preventiva di inizio prestazione, indicando oltre al proprio codice fiscale, il codice fiscale della.


[L_RANDNUM-10-999]