Il dottore mi ha rimesso sulla strada della vita, quella strada che stavo perdendo, ora sto molto meglio e sono tutorial taglio capelli scalati fai da te felice raccontando la mia esperienza di regalo meticcio taglia piccola torino poter essere daiuto a qualche altra persona che come me aveva perduto le speranze.
Per fortuna in tutto questo mio percorso mi hanno sempre sostenuta e incoraggiata il mio fidanzato, Gian Felice e Nicola, un amico tiroidectomizzato che non ringrazierò mai abbastanza.
In quel periodo ho letto il libro del Dott.Roma Mi chiamo Michela e ho 28 anni.Finalmente incappo in una dietologa che era anche endocrinologa; lunica che, ascoltandomi, mi spedisce a fare le analisi giuste.Ora mi sento bene, in forma e son tornata a condurre la mia vita!Lo so che sono solo allinizio di un percorso, ma linizio è stato fantastico, quando mi soffermo a ricercare la stanchezza che avevo prima della cura e non la trovo, sono sollevata.Vicenza Mi chiamo Paola ho 43 anni e soffro di ipotiroidismo da più di 10 anni.In realtà ero ancora perennemente stanca, apatica, negativa, gonfia alladdome, con un sonno disturbato e agitato.Mi sono ammalata molto lentamente, senza accorgermene, con sintomi che sommandosi diventavano un tuttuno con la mia persona ed è per questo che i primi giorni sono stati strepitosi.Cerco il sito del Dottore, leggo il suo punto di vista come professionista, leggo le testimonianze, compro il suo libro per approfondire il suo pensiero sullipotiroidismo.Allinizio del 2013 sbirciando sul web casualmente sono venuta a conoscenza che esistono alternative allEutirox, e ho deciso così di cambiare terapia (e medico).Vergini e al coraggio dimostrato per sostenere queste terapie naturali.Era la prima volta che qualcuno decideva di fare un controllo.Inutile dire che per me è stato uno shock ritrovarmi dalloggi al domani con una simile diagnosi, una malattia della quale ignoravo lesistenza.Ma gli anticorpi sono silenti.Così avviene e dal marzo 2012 inizia la Mia Cura che mira oltretutto a ristabilizzare valori (come ferro, vitamina D e B12) che i luminari che ho avuto lonore di conoscere nemmeno si sono preoccupati di indagare.Dal punto di vista fisico il cambiamento è stato altrettanto impressionante: ho perso peso, la pancia si è sgonfiata, le articolazioni e i muscoli non mi tormentano più, pelle e capelli sono diventati molto belli, le persone che mi conoscevano prima mi chiedono stupite cosa.Ad un anno dalla nascita di mia figlia, compiuti i 24 anni, il mio fisico ha iniziato a cambiare senza ragioni apparenti: continuo aumento di peso, stanchezza, infinita debolezza, sbalzi improvvisi dumore, ritardi nel ciclo mestruale, abbondante caduta di capelli, crisi di panico.A distanza di qualche mese sono stata ricoverata perché la tiroide sembrava essersi gonfiata e mi schiacciava la trachea, tanto da non riuscire a dormire sdraiata, e a causa di una debolezza che veniva nuovamente attribuita ad una mononucleosi.Il mio peso continua a salire e il mio fegato ne risente.Inoltre nel rapporto con il dottore mi sono sentita seguita in ogni passo avendo la possibilità di comunicare con lui circa landamento del cambiamento di terapia, trovandolo sempre disponibile ed attentissimo alla mia esigenza, cosa rara rispetto alla mia esperienza precedente, elemento al quale.
Vergini con il quale fisso subito un appuntamento.




[L_RANDNUM-10-999]